La scommessa vincente

Hako Srl – Tutte le news e le strategie per vincere facile.
Posted by Winner player On luglio - 10 - 2014

Pronostici per la finale dei mondali 2014: Germania-Argentina

Ecco i nostri pronostici per la finale dei mondiali 2014

La sfida la potrete gustare domenica 13 luglio alle ore 21 su rai 1, la Germania e l’ Argentina si scontrano dopo le due finali avvenute nel 1986 e nel 1990.

L’Argentina gioca la finale dopo 14 anni (1990 perse con la Germania a Roma).

Chi alzerà la coppa del mondo quest’ anno?

La Germania, a nostro parere, sembra la più adatta a vincere in quanto ha un’ ottimo attacco e difesa, l’ Argentina nell’ ultimo match (Argentina-Olanda) non è stata il massimo, tutti ci aspettavamo di più anche se la difesa ha ben funzionato.

Sarà strano vedere che la coppa sarà alzata da una squadra europea in un mondiale sudamericano ma la favorita sembra proprio essere la squadra tedesca, a meno che Messi non ci regali qualche sua magia.

Per dei pronostici per la finale dei mondiali di tipo “scientifico” Microsoft ha deciso di creare un algoritmo, che è basato sulla statistica, sui precedenti match delle squadre, sul luogo della partita, le condizioni climatiche, il margine di vittoria/sconfitta.

Cortana, si basa sul sistema Bing, è un app facente parte del sistema operativo Windows Phone 8.1, questa app ha indovinato le squadre della finale.

Quindi se volete sapere i pronostici per la finale dei mondiali 2014 correte a chiederlo a Cortana, e chissà che non c’azzecchi anche stavolta.

Posted by Winner player On luglio - 9 - 2014

Scommesse sportive: le diverse realtà in giro per l’ Europa

Nel campo delle scommesse sportive non c’è storia la nazione più forte è, senza dubbio,

l’ Inghilterra che ha prezzi efficienti, leggi convenienti, rischi divisi tra i vari operatori e una tassazione equa.

 

Diversa è la situazione in Italia, dove il settore delle scommesse sportive è regolato dallo Stato da una decina di anni con tasse alte e regole forti.

Ma gli operatori spesso non seguono le regole imposte dallo Stato, i dati confermano tale situazione: su 7.400 agenzie di scommesse autorizzate ci sono 5.000 agenzie denominate Centro trasmissione dati che raccolgono le scommesse e le inviano all’estero, sottraendosi alla tassazione italiana quindi commettendo un atto illegale.

 

 

Tale situazione favorisce l’espatrio delle scommesse in quanto nel Regno Unito è possibile scegliere i prodotti su cui scommettere e il loro relativo prezzo, in Italia l’AAMS  decide su quali eventi è possibile scommettere, le sue modalità (ora, dove, come e l’ ammontare delle somme).

I Ctd, che spesso sono arruolati tra rappresentanti degli operatori britannici, sono una triste specialità italiana del mercato delle scommesse sportive, in quanto il prezzo del prodotto italiano è fuori mercato, solo creando un mercato efficiente si può ovviare a tale problema.

Posted by Winner player On luglio - 8 - 2014

Scommessa virtuale: la nuova frontiera del Betting

La scommessa virtuale è una novità per il mercato del gioco italiano e suscita la curiosità ed attenzione degli operatori.

Questa nuova modalità di gioco è stata inserita dalle agenzie di scommesse tra la fine del 2013 e 2014.

Questa novità proviene dal Regno Unito, dove ha avuto grandi volumi di crescita, si passa da 40 eventi a 800 eventi al giorno.

 

La  scommessa virtuale è nata, inizialmente, per aumentare il volume del mercato delle scommesse ma è diventata una realtà che vive di vita propria.

E’ possibile scommettere su corse di cavalli, cani finti, squadre digitali o corse di auto programmate da computer.

Il giocatore designato per questo tipo di scommesse è giovane e appassionato al mondo del social gaming.

 

 

Da alcune ricerche questo tipo di gioco sembra avere un forte successo, ma gli operatori non devono permettere la cannibalizzazione delle scommesse sportive e le altre modalità di gioco.

Va detto che il mercato del betting è abbastanza saturo, in quanto ha sviluppato tutte le sue potenzialità,ed  è difficile per un nuovo brand affermarsi, in quanto gli operatori già presenti sul mercato si dividono le quote.

Ma la scommessa virtuale, rappresenta, in un mercato così altamente competitivo, una novità che gli operatori del settore non possono farsi sfuggire.

Posted by Winner player On luglio - 2 - 2014

Calciomercato: il Milan rinuncia ad un obiettivo

Il Milan pone fine ad una voce di calciomercato che la voleva vicinissima a prendere un calciatore di livello del nostro campionato. Veramente, era stato dichiarato come obiettivo di calciomercato dallo stesso Milan per voce di Adriano Galliani, qualche settimana fa: l'Amministratore Delegato milanese aveva infatti dichiarato di provare un certo interesse verso il peruviano naturalizzato argentino e di essere pronto a fare il possibile per portarlo presso i Navigli.

Ma alla fine non se ne farà nulla: Iturbe non andrà al Milan salvo clamorosi cambiamenti di fronte che il calciomercato italiano e in particolare il Milan ci hanno abituato in questi ultimi anni, basti ricordare i colpi Balotelli e Ibrahimovic.

Sul giocatore c'è forte la Juventus che, nonostante non versi in una situazione economica così florida, pare possa permettersi il cartellino del calciatore, nonché l'ingaggio richiesto, e in queste ore starebbe affondando il colpo, presentando un'offerta irrinunciabile all'Hellas Verona per un calciatore di alto livello quale è Iturbe. 

Il club rossonero però non si fermerà e cercherà di fare qualche grande colpo, pur rinunciando all'argentino. Per il momento si penserà alle fasce, con Vrsaljco possibile, poi si penserà ad un colpaccio di calciomercato che faccia esaltare a dovere i tifosi del Milan. 

Posted by Winner player On luglio - 1 - 2014

Napoli, sfumato un obiettivo di calciomercato c

Il calciomercato del Napoli vive ormai tra notizie e smentite continue, tra chi annuncia colpi e chi è costretto a smentirli. La scorsa settimana sembrava che il Napoli avesse concluso un'operazione di calciomercato, quella che ci sta tenendo in bilico ormai da mesi, riguardante Maxime Gonalons del Lione: dopo la rottura di gennaio, Aulas e ADL erano tornati a discutere seriamente il suo trasferimento ma, a quanto pare, il calciatore ha rifiutato il trasferimento.

Ma il club partenopeo non sta piangendo assolutamente questo affare sfumato ma starebbe già lavorando per il suo prossimo colpo di calciomercato, dimostrando che il Napoli è una società dei massimi livelli per il nostro campionato che ha anche le idee molto chiare in merito a trasferimenti e questo, ovviamente, è una grande cosa per i tifosi.

Si pensa al grande sgarbo all'Inter: la dirigenza azzurra non ha dimenticato assolutamente i casi Gargano e Pereira, senza dimenticare lo scippo Campagnaro e quindi avrebbe deciso di rubare Yhann M'Vila del Rubin che il club nerazzurro starebbe trattando da diverso tempo. Oltre a lui si pensa ad uno tra Dembelé e Sandro, entrambi del Tottenham: il Napoli ne può prendere solo uno in questo calciomercato e il brasiliano è favorito.

Posted by Winner player On giugno - 28 - 2014

Arriva l

E' arrivato l'annuncio che getta il velo di mistero dal calciomercato del Verona, conferme forse nemmeno necessarie ma che la dicono lunga sul calciomercato italiano e soprattutto del Verona, squadra che adesso si trova di fronte ad un bivio piuttosto pericoloso che rischia di portare a problemi abbastanza seri per il suo futuro.

La squadra allenata da Mandorlini, come annunciato dallo stesso tecnico lombardo a Sky Sports, perderà due talenti indiscussi, quel Iturbe che ha dimostrato il proprio valore con gol e giocate d'alta scuola; e quel Romulo, trainatore della carretta silenzioso che nel calciomercato della scorsa estate il Verona aveva preso dalla Fiorentina per poco o niente, nemmeno fosse un giocatore da scartare per chissà quale astruso motivo. 

Saranno loro a partire per far si che il club scaligero metta in cassa i soldi necessari per fare acquisti di un certo tipo ed è qui che si capiranno tante cose sulla squadra veneta: cedere per comprare, oppure cedere per incassare? 

E' un discorso interessante che merita riflessioni, ma i nomi accostati al club gialloblù lasciano pensare che si acquisterà sul calciomercato dopo le cessioni e il Verona continuerà a crescere ancora molto per arrivare ai vertici del campionato italiano.

Posted by Winner player On giugno - 25 - 2014

Calciomercato: il Milan mette Iturbe?

Per il suo calciomercato, il Milan ha deciso di non farsi mancare niente e di partecipare da vera protagonista. Perché gli ultimi calciomercato sono stati deludenti e il Milan sa di non poter sbagliare oltre, onde evitare di mettersi contro in maniera irreversibile il tifo, stanco di stare a guardare le altre squadre che vincono e che crescono.

Forse il vero problema della squadra rossonera sta proprio nel fatto che non sembra assolutamente mai in grado di fare un forte segnale di crescita: si oscilla sempre tra picchi alti e picchi bassi, non una cosa buona per un club che in Europa è tra i più vincenti avendo vinto un numero davvero molto alte di Champions League. 

E quindi fare calciomercato: è così che il Milan ha deciso di pensare al presente, con uno sguardo al futuro.

Ed è per questo motivo che ha deciso di mettere il turbo, anzi: l'ITURBE.

Il club rossonero ha deciso di puntare forte sul centrocampista offensivo che il Verona ha appena riscattato dal Porto e, sebbene vi sia anche la Juve su di lui, il Milan è deciso a far diventare come colpo di calciomercato un giocatore così forte ed interessante come Juan Iturbe. 

Posted by Winner player On giugno - 19 - 2014

Calendario Mondiali di calcio 2014: ecco le prossime gare interessanti

I Mondiali di calcio 2014 hanno un calendario molto fitto, si giocano tre partite al giorno, in verità quattro se si considera il fuso brasiliano. Questo calendario dei mondiali di calcio 2014 è da tenere sotto controllo perché presenta gare di altissimo livello in quantità e che possono interessarci in ogni caso, siamo noi degli appassionati, dei football addicted, oppure dei semplici amanti del betting che vogliamo intascarci dei soldi semplicemente giocando.

Oggi è stata una giornata importante e domani tocca al gruppo B, un altro di quelli che ha un calendario interessante, destinato forse a dire molto in questi Mondiali di calcio 2014, partite di altissimo livello.

Colombia e Costa d'Avorio si giocano la qualificazione: chi delle due porta a casa i 3 punti è agli ottavi, avendo vinto entrambe contro Grecia e Giappone, squadre che si affronteranno nella nottata, quindi nella giornata di venerdì per quanto concerne l'Italia, gara che può dare una speranza minima ad entrambe che possono sfruttare questa gara con l'intento poi di andare a giocarsela con l'altra tra le due, andando così agli ottavi.

Ma domani è anche il giorno di Uruguay e Inghilterra, squadre che da questo calendario dei Mondiali 2014 hanno ottenuto solo svantaggi, uscendo sconfitte all'esordio.

Posted by Winner player On giugno - 16 - 2014

Mondiale di calcio 2014, chi vincerà?

Da che è cominciato, il Mondiale di Calcio 2014 ha cominciato ad offrire emozioni davvero molto ricche, ma soprattutto dubbi. Questo Mondiale di Calcio 2014 pareva, alla vigilia, dovesse essere scontato in alcuni risultati ma la verità è molto lontana da questo discorso ed, anzi, si stanno stravolgendo tutte le carte che ci sono in tavola.

Ad esempio, c'era chi avrebbe puntato tutti i propri soldi sulla Spagna vincente, ma la debacle contro l'Olanda non fa sperare assolutamente bene e, al contrario, rilancia le ambizioni Oranje alla vittoria del titolo.

Insomma, in questo Mondiale di Calcio 2014 niente è come era, ma tutto può essere anche per squadre come la Costa Rica: partita senza ambizioni, la vittoria schiacciante contro l'Uruguay di Tabarez ha dato molta fiducia alla squadra centro-americana che adesso vorrà dire la sua nel gruppo con Italia ed Inghilterra.

A proposito di Italia: salvo qualche sbavatura, la nostra selezione sembra essere davvero forte e pare abbia un gioco davvero molto solido. Prematuro fare discorsi troppo sbilanciati, specie se manca ancora molto agli ottavi, ma gli azzurri di Prandelli possono replicare l'ottimo europeo, ma stavolta nella competizione iridata.

Per voi chi vincerà questo Mondiale di Calcio 2014? Dite la vostra!

Posted by admin On giugno - 11 - 2014

Il bingo è un gioco solo di fortuna secondo la maggior parte degli scommettitori italiani, visto che la bravura propria conta poco. Ma siamo sicuri che il bingo sia davvero un gioco di fortuna? Questo in parte è una verità di non poco conto, giacché parliamo comunque di un gioco basato su un’estrazione che ci darà dei numeri che, se la FORTUNA vorrà troveremo nella nostra cartella che, per inciso, non ci scegliamo. Ma in un certo senso la bravura vuole la sua parte e non parliamo tanto di una bravura nel giocare bensì di una bravura nel “saper” giocare che non è la stessa cosa. Infatti sedersi e giocare ininterrottamente per moltissime ore è il miglior modo per perdere quanto piu’ è possibile e almeno che non si stia parlando a delle persone che amano perdere ma ci sembra francamente impossibile. Perciò la prima regola è “giocare poco” in modo da evitare grosse dispersioni di denaro. La seconda regola che è quella che fa aumentare moltissimo la fortuna della nostra partita di Bingo è “giocare con pochi giocatori”: sedersi al tavolo con molti giocatori riduce di moltissimo le nostre possibilità di vittoria mentre invece se ci sediamo ad un tavolo “spoglio” le nostre possibilità di gridare a squarciagola “BINGOOO!” impennano parecchio. Questi sono soltanto alcuni accorgimenti principali ma ve ne sono anche altri secondari che possono aiutare a limitare per quel che è possibile la fortuna nel bingo.

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi